Quando arriva l’inverno, molti motociclisti decidono di mettere a riposo la propria due ruote per qualche mese. È bene però sapere quali sono i migliori accorgimenti per un ottimo rimessaggio e ritrovare quindi poi la propria moto in perfetta forma per i primi viaggi primaverili.

La prima cosa da fare prima di mettere in garage la moto durante l’inverno è una pulizia molto accurata. Oltre a lavare bene tutte le parti esterne, è importante tenere lucida anche la trasmissione e quindi pulire la catena e lubrificarla con un apposito prodotto spray che si trova facilmente in commercio. Il lubrificante va usato sul ramo inferiore della catena, nel lato interno. Attenzione all’asciugatura, prima di lasciare il mezzo in garage infatti è bene eliminare ogni traccia di acqua, per evitare umidità, che potrebbe danneggiare la moto nei mesi di non utilizzo. Se pensate però di tenere la moto ferma anche fino a 6 mesi, allora è meglio svuotare del tutto il serbatoio.

La batteria è un altro elemento da tenere in considerazione, è indispensabile staccare i morsetti e rimuoverla, per poi tenerla collegata ad un mantenitore di carica, in grado di tenere costante il livello di carica dell’accumulatore durante tutto l’inverno. Altra cosa fondamentale da sapere riguarda gli pneumatici, tenete conto che lasciare la moto ferma per diversi mesi sempre nella stessa posizione e in appoggio sulle gomme, tende a ovalizzare queste ultime. Questo è il motivo per cui è necessario avere gli appositi cavalletti e tenere la moto sollevata, mantenendo gli pneumatici in ottima salute e pronti per la primavera.

In mancanza dei cavalletti, esiste un altro rimedio efficace per evitare il cambio gomme forzato, ovvero mettere un pezzo di legno tra il terreno e la gomma, isolando il mezzo dall’umidità. In questo caso è necessario gonfiare la gomma a circa 3 bar, per evitare che si sgonfi e si deformi, altrimenti è bene ruotarle spesso, senza tenerle sempre nella stessa posizione.

Altro accorgimento molto importante per tenere la moto in garage durante l’inverno è pensare alla conservazione dei freni. È importante infilare un foglio di carta tra dischi e pastiglie, evitando che si attacchino. Infine pensate a coprire la moto con un telo traspirante, oppure anche con una coperta in lana o un lenzuolo in cotone.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *