A distanza di pochi mesi dal lancio della nuova Leon, SEAT rafforza la sua offensiva e introduce due nuovi propulsori ibridi. Parliamo in particolare della tanto attesa versione 1.4 e-HYBRID 204 CV DSG, che diventa la più potente in gamma, e la motorizzazione mild-hybrid, con il 1.0 eTSI 110CV DSG 6 rapporti.

La prima sancisce il debutto del marchio nel segmento della propulsione ibrida plug-in, la seconda invece si aggiunge allo sportivo 1.5 eTSI 150 CV già presente dal lancio. Nel programma di elettrificazione di SEAT, vediamo quindi la quarta generazione di Leon, ora disponibile anche nell’avanzata variante ibrida plug-in 1.4 e-HYBRID. L’accoppiamento del propulsore benzina 1.4 TSI con un motore elettrico, un pacco di batterie agli ioni di litio da 13 kWh e il cambio DSG con doppia frizione a sei rapporti consente all’insieme di sviluppare una potenza di 204 CV e 350 Nm di coppia.

Il sistema ibrido della nuova Leon plug-in si basa sul connubio di un motore a combustione 1.4 TSI da 150 CV e un motore elettrico da 85 kW con un pacco batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh, il tutto abbinato al cambio automatico DSG. L’auto è dotata inoltre di un dispositivo e-Sound, importante sistema di sicurezza che avverte i pedoni della prossimità del veicolo quando circola in modalità 100% elettrica, quindi in modo silenzioso.

seat LEON PHEV

Fonte: Ufficio Stampa SEAT

Il sistema di infotainment della nuova Leon ibrida plug-in integra alcune funzionalità che permettono all’utente di conoscere e gestire lo stato del sistema ibrido, modificare le condizioni di guida e avere informazioni per ottenere un maggiore risparmio di carburante. La nuova Leon (modello più sicuro della Casa) nella versione ibrida plug-in con motore 1.4 e-HYBRID 204CV DSG, è disponibile in abbinamento alle versioni top di gamma FR e Xcellence ed è già in vendita a partire da 27.150 euro. I clienti possono anche scegliere di acquistare l’auto con rate da 199 euro al mese.

Leon introduce nella propria offerta il nuovo mild-hybrid 1.0 eTSI 110 CV DSG, disponibile per la versione hatchback della compatta di Barcellona. Come per il 1.5 eTSI, anche il 1.0 eTSI mild-hybrid abbina il motore a combustione a un alternatore che funziona anche da starter e una batteria agli ioni di litio a 48V. La versione Style della nuova SEAT Leon mild-hybrid con motore 1.0 eTSI 110CV DSG rappresenta la porta di accesso alle motorizzazioni ibride del modello. È ora disponibile con un prezzo promozionato di 21.930 euro, oppure da 199 euro al mese.

seat leon ibrida

Fonte: Ufficio Stampa SEAT



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *