La nuova Fiat 500 elettrica, dopo la presentazione avvenuta nel corso del mese di marzo, debutta ufficialmente sul mercato italiano con l’apertura degli ordini de “La Prima” in versione berlina. Si tratta di una serie speciale della nuova creatura di Fiat a emissioni zero, caratterizzata da un allestimento da top di gamma e una ricca dotazione di serie.

Per il lancio sul mercato della 500 elettrica “La Prima” berlina, Fiat ha pubblicato sui propri canali social un video che vede protagonista Olivier Francois, presidente di Fiat Automobiles Brand Global, nonché Chief Marketing Officer del Gruppo FCA e membro del Consiglio esecutivo del gruppo presso Fiat Chrysler Automobiles.

Il video rompe una tradizione dell’azienda torinese che ha sempre effettuato il primo test drive dei nuovi modelli lontano da occhi indiscreti “Di norma il primo giro di pista di una nuova auto lo facciamo a telecamere spente, ma per la nuova 500 voglio portarvi con me” ha affermato Olivier Francois nella clip, prima di iniziare il giro che lo ha visto partire da Mirafiori e proseguire per le principali vie di Torino.

Fiat 500 elettrica La Prima

Fonte: Ufficio Stampa FCA

Per la produzione della nuova 500 elettrica “La Prima” in versione berlina, saranno 1.200 gli addetti preposti alla sua costruzione: l’obiettivo prefissato da FCA è quello di riuscire a produrre 80.000 unità all’anno.  Dopo la presentazione dei mesi scorsi, adesso la nuova 5000 elettrica “La Prima” nella versione berlina può essere ordinata in tutte le concessionarie italiane del marchio Fiata.

Le prime consegne sono previste per il mese di ottobre. Il prezzo della serie speciale che comprende allestimenti al top è di 34.900 euro al netto degli eco-incentivi statali e locali. La vettura è disponibile in tre diversi colori, tutti unici: Ocean Green, Mineral Grey e Celestial Blue.

Costruita su una piattaforma completamente nuova, la 500 a zero emissioni è spinta da un propulsore elettrico da 87 kW che sprigiona 118 cavalli di potenza. La sua autonomia si attesta oltre i 300 km in modalità combinata WLTP. A bordo sono presenti numerose tecnologie avanzata, sia dal punto di vista dell’infotainment che per l’assistenza di guida e la sicurezza.

Tra tutti spiccano l’Advanced Driver- Assistance Systems che rende il gioiellino della Fiat una city car equipaggiata con sistema di guida autonoma di livello 2, e l’iACC che consente di individuare gli ostacoli sul percorso e determinare accelerazione o frenata.

Nuova Fiat 500 elettrica La Prima

Fonte: Ufficio Stampa FCA



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *