Arriva dalla Grecia un’ invenzione davvero geniale se non fosse che questa e-bike artigianale sarebbe illegale su tutte le nostre strade.

Il progetto un po’ folle di cui stiamo parlando è la ‘spin- bike’ (o bici-lavatrice) creata in Grecia e pubblicata sulla piattaforma Reddit.

Nella foto (qui sotto) si vede come all’interno del triangolo del telaio sia stato alloggiato un motore di una vecchia lavatrice, collegato direttamente alla catena, cui è stati abbinato una piccola ma funzionale batteria.

La velocità dichiarata della bici-lavatrice è di 150 Km/h grazie al motore installato, capace di una potenza di ben 1100 watt. Un velocità folle se si considera anche il telaio leggero della bici in questione e l’impianto frenante non adeguato.Tanto è vero che lo stesso inventore della spin-bike ne ha limitata la velocità a 60 km/h per non rischiare di rompersi l’osso del collo durante i test su strada.

In Italia ricordiamo che la legge vieta bici elettriche di potenza superiore ai 250 Watt e non devono superare in alcun modo i 25 km/h, altrimenti diventa ciclomotore.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *