Assicurazione temporanea

Lo scooter è un tipo di veicolo che, soprattutto in alcune regioni in cui il clima è particolarmente rigido, può essere utilizzato in periodi limitati dell’anno (come in primavera e in estate): per questo le compagnie assicurative danno la possibilità di stipulare assicurazioni semestrali, chiamate anche polizze a frazionamento.

Se si decide di stipulare una polizza temporanea semestrale, bisogna tener presente che non ci sarà, anche in caso di assenza di sinistri, un miglioramento della classe di merito. Non utilizzando lo scooter per un anno intero, infatti, non può esserci una maturazione dell’attestato di rischio. Di conseguenza, ogni volta che si deciderà di riattivare la copertura assicurativa, si avrà un peggioramento della classe di merito, con i conseguenti costi aggiuntivi che questo comporta.

Tuttavia, poiché il veicolo verrà utilizzato per soli sei mesi all’anno, l’assicurazione può decidere di stipulare un premio annuale che rimarrà valido anche durante l’anno successivo.

Le assicurazioni temporanee, una volta scaduto il contratto, devono essere stipulate ex novo, non esistendo per loro la possibilità di rinnovo tacito.  Questo potrebbe comportare maggiori spese di tipo burocratico rispetto ad un’assicurazione annuale per la quale è previsto ed è consigliabile, prima di stipularne una, valutare attentamente i pro e i contro.

Per risparmiare sulla polizza scooter semestrale è opportuno rivolgersi alle compagnie assicurative che operano esclusivamente online: avendo abbattuto i costi relativi alle strutture territoriali, sono in grado di applicare tariffe, offerte e promozioni più vantaggiose che permettono ai clienti di avere un risparmio notevole sulla polizza di responsabilità civile.

Le offerte e le promozioni che riguardano, nella maggior parte dei casi, le opzioni aggiuntive accessorie (come, per esempio, il furto e l’incendio), possono essere valutate richiedendo i preventivi sui siti delle varie compagnie assicurative online. Il procedimento è semplice e richiede solo alcuni minuti: una volta avuto accesso al sito, occorre compilare un form nel quale viene richiesto di inserire i propri dati anagrafici, la classe di merito raggiunta, certificata dall’attestato di rischio, l’età e le caratteristiche del veicolo e le garanzie accessorie opzionali che si desidera includere nel contratto. In breve sarà possibile visionare i preventivi nella propria casella di posta elettronica o direttamente sul sito.

Una volta confrontati i vari preventivi e le promozioni più adeguate alle proprie esigenze, stipulare il contratto è semplice: basta contattare la compagnia assicurativa online e procedere al pagamento del premio attraverso carta di credito o bonifico bancario. Una volta ricevuta a casa tutta la documentazione ed il contratto da firmare è possibile rispedire tutto alla compagnia per terminare l’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *