Furto Incendio

L’assicurazione furto e incendio dello scooter è ormai sempre più importante. Nelle grandi città, come Milano, Torino, Roma e Napoli, le statistiche dei furti di piccoli mezzi, vista la difficoltà sempre maggiore di rubare automobili, hanno subito un’ impennata purtroppo negativa.

Bisogna proteggersi da ogni tipo di evento potenzialmente dannoso per il ciclomotore e per le tasche di tutti gli assicurati.
Dobbiamo quindi destreggiarci tra varie agenzie per trovare l’offerta adatta alle esigenze di ciascuno. Ci vengono incontro però anche i moderni e potenti mezzi come la tecnologia.

Su internet si possono trovare miriadi di possibilità per assicurare il nostro scooter, ma dobbiamo prestare attenzione a false assicurazioni e difficoltà lungo la via.
Prima di ogni movimento evitiamo di affidarci a siti che comparano prezzi tra le varie assicurazioni. Questo perchè non sono aggiornati con offerte specifiche che invece sono presenti nei siti delle compagnie.

Bisogna quindi contare sulle proprie forze e spulciare i tanti siti differenti. Per non farsi venire il mal di testa, uno dei consigli può essere quello di affidarsi alla parola di un amico che magari conosce già la società assicurativa, in modo tale da aumentare la nostra sicurezza e non cadere in rischi inutili. Affidiamoci poi alle compagnie assicurative più famose o alle loro succursali, così da poter essere coperti in ogni tipo di imprevisto.

E’ utile anche aggiungere l’opzione “furto e incendio” sullo scooter, questo proprio perchè i furti aumentano e i soldi per comprare un nuovo scooter non sono sempre a disposizione. In questo modo saremo tutelati dalla nostra compagnia assicurativa.
Siamo portati a pensare che la polizza furto e incendio non sia così importante, ma fermiamoci a riflettere su tutti i furti che sentiamo ogni giorno o che possiamo leggere sui giornali.
Anche nel malaugurato caso che durante una manifestazione venisse dato fuoco al proprio scooter, scegliendo l’opzione furto e incendio saremmo tutelati. In caso contrario infatti non avremmo modo di ricevere nessun indennizzo perché le assicurazioni non prevedono, nei loro contratti, questi eventi.

Un altro consiglio è quello di affidarci a compagnie assicurative online che mettono a disposizione un call center a cui rivolgerci in caso di sinistro. Gli operatori saranno in grado di guidarci non solo nello svolgimento delle varie pratiche ma anche nei casi in cui dovessimo subire o procurare un danno.

In generale è possibile affermare che spendendo un po’ di più e scegliendo una tutela maggiore, eviteremo molti problemi, molte ansie e i conseguenti stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *