come risparmiare sulle assicurazioni scooter

Per risparmiare sulla propria assicurazione scooter, l’ideale è provare a guardare i diversi siti online delle varie compagnie assicurative, che sapranno fornire preventivi dettagliati ed adatti ad ogni esigenza. Ecco 7 semplici consigli per scegliere al meglio la polizza scooter ed ottenere un sicuro risparmio.

1. Guardare su molti siti, senza fermarsi alla prima occasione, anche se sembra per il momento la migliore: possono sempre esserci altre offerte interessanti, più adatte alle proprie esigenze, che forniscono maggiori garanzie, o semplicemente più convenienti. Per questo la soluzione ideale è quella di cercare nei portali delle maggiori compagnie assicurative, inserendo per il preventivo sempre i medesimi criteri, così da vedere effettivamente quale offra la soluzione migliore.

2. Controllare bene la presenza di garanzie aggiuntive che, in alcuni casi, potrebbero rivelarsi utili se non addirittura indispensabili, come ad esempio per le garanzie in caso di furto e incendio o atti di vandalismo. L’assenza di questo tipo di copertura se da una parte può permettere un risparmio notevole, dall’altra può lasciare esposti a rischi talvolta considerevoli.

3. Nel caso in cui si risieda in una grande città, prendere in considerazione l’idea di intestare la polizza assicurativa ad un parente residente in un piccolo centro; grazie a questa accortezza, si riuscirà a risparmiare in maniera notevole rispetto al premio iniziale, dal momento che spesso le assicurazioni lievitano per chi vive in grandi città.

4. Se il proprietario dello scooter ha meno di 26 anni ed è neopatentato, potrebbe essere utile intestare l’assicurazione ad un familiare che non rientri in questa categoria, e che abbia inoltre una classe assicurativa più alta. In questo modo si risparmierà in maniera significativa: ricordare comunque di inserire l’utilizzatore abituale come secondo guidatore, oppure di stipulare l’assicurazione con copertura garantita per chiunque sia in possesso di regolare licenza di guida.

5. Il sesso dell’assicurato è un fattore determinante nella polizza assicurativa; generalmente se l’intestatario è una donna, il prezzo scende del 5% circa. Se possibile quindi, intestare la polizza dello scooter ad una familiare non neopatentata e con età superiore ai 26 anni, che sia compresa in una classe assicurativa alta.

6. Un altro modo per risparmiare nella stipula di un’assicurazione per scooter online è quello di immettere nel preventivo un solo guidatore, ovvero l’intestatario del mezzo e della polizza. I costi saranno molto ridotti, anche se non ci sarà copertura per nessun altro, il che d’altra parte potrebbe comportare qualche disagio in caso di necessità del mezzo.

7. Guardare tra le varie compagnie se vengono proposte assicurazioni periodiche; in questo modo sarà possibile assicurare il proprio scooter solo nei mesi di maggiore utilizzo. Generalmente la copertura si estende per 3, 6 o 9 mesi annui, anche se molto può cambiare a seconda della compagnia assicurativa. Controllare comunque l’effettiva convenienza di questo tipo di polizza in relazione all’effettivo utilizzo del veicolo.


ASSICURAZIONE CARATTERISTICHE VOTO PREVENTIVO GRATIS
  • Compagnia: Genertel s.p.a.
  • Tipologia: Polizza moto
  • Sospendibile: SÌ (grazie allo Stop&Go)
5 out of 5 starsCalcola Preventivo
  • Compagnia: Zurich insurance company ltd
  • Tipologia: Polizza moto
  • Sospendibile: NO
4.5 out of 5 starsCalcola Preventivo
  • Compagnia: Verti Assicurazioni S.p.a.
  • Tipologia: Polizza moto
  • Sospendibile: NO
4.5 out of 5 starsCalcola Preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *